Chi guadagna in Sardegna, paga le tasse in Sardegna!


Anche se formalmente si dovrebbe differenziare la fonte dei guadagni e quindi la regione avere anche una compartecipazione sulle tasse delle aziende aventi sede in altre regioni italiane, de facto questo non accade. Molte sono le società, soprattutto nel settore turistico, che fanno fatturato e guadagni in regione, prendendo anche lavoratori da fuori la Sardegna, ma pagano le tasse solo fuori dai confini sardi. Quindi per ogni società che voglia fatture in Sardegna si apra una filiale con conti separati e dichiarazione separata. Lavoratori stagionali non residenti in Sardegna vengano tassati alla fonte (come ad esempio accade in Svizzera).

FACEBOOK - GIGI SANNA PRESIDENTE