Fiducia nel cittadino prima, controlli dopo


Definiamo poche regole ma ferree. Lasciamo dopo al cittadino il diritto di autocertificarsi e definiamo tempi massimali per la concessione di permessi da parte della Pubblica Amministrazione (PA). Dopo questi tempi il permesso è sempre dato.

 

In caso di emendamenti da parte della PA la domanda non deve essere ripresentata. Se controlli a campione provano un uso illecito di permessi e autocertificazioni, si chiude.

 

E cambiamo la prospettiva: Non è il cittadino a dover portare qualcosa alla PA ma è la PA a poter chiedere qualcosa al cittadino. 

FACEBOOK - GIGI SANNA PRESIDENTE