Non ci faranno scomparire! Non possono oggi né lo potranno domani

In un post del 2009 pubblicato nel Blog del Giornalista Gianfranco Pintore ho affermato che il grillismo non lo ha inventato Grillo. Grillo è solo la faccia visibile di un movimento spontaneo enorme della società italiana (e sarda) che vuole cambiare il sistema dei partiti che è marcio ma che tenta di resistere in tutti i modi, leciti e non.


Il nostro è ugualmente un movimento della storia della Sardegna che sta nascendo dal basso, vuole crescere e aspira ad ottenere lo stesso scopo, così come altri movimenti oggi in campo. Il nostro movimento con il simbolo del 'ballo tondo' dei Sardi, tende già la mano agli altri movimenti affinché , si vinca o non si vinca, si mantenga la stessa tensione ideale e morale. Perché essa inevitabilmente porterà all'unione definitiva e alla forza vincente. 

 

Non sarà questo né il primo né l'ultimo appuntamento elettorale per dispiegare tutte le nostre potenzialità e tutti assieme (così come ci vogliono i Sardi) vinceremo. Non dimentichiamoci il grande appuntamento imminente del ruolo che giocheranno i Sardi nella cosiddetta Camera delle Regioni! 

 

Vinceremo perché i sardi, come tutti i popoli del mondo, aspirano a cacciare dalla loro terra i dominatori, gli sfruttatori e i parassiti, sia i padrini sia i padroni dei partiti della democrazia della eterna puntuale promessa e della sola ciclica spudorata menzogna.

 

E allora, solo allora, penso che si vedrà alle urne quel 50% dei nostri patrioti che da anni dicono 'vaffa'. non vanno a votare, e attendono in cuor loro chi interpreti il motivo profondo di una parola così forte e così disperata.

FACEBOOK - GIGI SANNA PRESIDENTE