Onore a SARDIGNA NATZIONE INDIPENDENTZIA

Innanzitutto. Rispetto assoluto per e sulla decisione. Ci interessa molto la seconda parte della quale riportiamo il brano che particolarmente ci sta a cuore. 


'Subito dopo le elezioni SNI sarà disponibile ad interloquire con tutte le forze nazionaliste, indipendentisti, sovranisti e sardisti, per un processo di condivisione che porti alla formazione di un nuovo soggetto politico unico o federato che sia in grado di contrastare il sistema italianista di centrodestra+centrosinistra'. 


Lo condividiamo in pieno. Il Movimento Zona Franca, con un suo programma specifico economico e culturale assieme, ha quasi un secondo contrassegno adottato ormai da centinaia e forse da migliaia di persone, cioè quello del 'su ballu tundu' ovvero dell'Unione (sa manu tenta) di tutti i sardi che intendono 'contrastare il sistema italianista di centro destra + centrosinistra'. Sull'unione è andata purtroppo com'è andata. Ma mi sento di dire: viva già il domani, perché siamo finalmente nel cammino della rivoluzione politico-culturale sarda. Il movimentismo e l'indipendentismo vinceranno. Ma non pretendiamo da sciocchi di fare 'la gara di un giorno'

FACEBOOK - GIGI SANNA PRESIDENTE